PRODOTTI

I materassini da campeggio: scegli il comfort!

Pronto per la prossima avventura in campeggio? Se stai per partire ma ti manca il materassino, questo è il posto giusto per te! Una pagina interamente dedicata ai materassini da campeggio, un catalogo con i migliori marchi e i migliori prodotti!

Storfit ha quindi voluto dedicare una pagina del menù Campeggioai materassini, così da consentirvi una scelta più agevole e calibrata soltanto sul ciò che meglio risponde alle vostre esigenze. Ma quali sono le diverse tipologie di prodotto che il mercato offre? In base a quali caratteristiche possiamo scegliere il miglior materassino?

Tipologie e caratteristiche

Dormire a contatto della terra consente sicuramente di assorbire tutte le sue energie positive, ma rischia di essere per le nostre ossa un’esperienza poco divertente. Se invece troviamo il nostro giusto “strato intermedio”, potremo rendere l’esperienza selvaggia in tenda un ricordo da rivivere e raccontare agli amici con gioia.

Cercheremo allora di ottenere isolamento termico e morbidezza per passare la notte all’aperto nel migliore dei modi. Il mercato dell’outdoor propone a questo scopo tre soluzioni:

  • Materassino a cellule chiuse: la cosiddetta “stuoina” per fare yoga ha comunque delle varianti molto più tecniche e lavorate a ricordare ad esempio il porta uova, adatte a formare uno spessore più alto tra corpo e terreno, garantendo un discreto comfort, soprattutto ai pesi leggeri. Il peso leggero e il buon isolamento termico, oltre al costo contenuto ne fanno un’ottima scelta per chi non ha grandi bisogni di comfort. Sono un po’ più ingombranti degli altri modelli e devono essere legati all’esterno dello zaino;
  • Materassino auto gonfiante: il suo esordio, anni fa, fu una vera e propria rivoluzione per i campeggiatori incalliti; finalmente si poteva dormire sul morbido e avere un buon isolamento dal terreno freddo. Il materiale interno, schiuma comprimibile, si espande una volta steso il materassino e aperta l’apposita valvola, fino a raggiungere un buono spessore isolante. Scegli il tuo modello in funzione della corporatura, ponendo particolare attenzione al suo peso e a quanto sei disposto a sacrificare in base ad esso, pensando di doverlo trasportare sulle spalle, magari per molti giorni. I modelli più recenti hanno raggiunto un livello di comprimibilità eccezionale se si pensa alle loro dimensioni una volta gonfiati. A proposito, prima di chiudere definitivamente la valvola è sempre meglio gonfiare un poco ancora il materassino così da ottenere un buon risultato finale;
  • Materassino gonfiabile: non è sicuramente quello che si usa al mare, anche se gli assomiglia e ne copia in apparenza la struttura. Questi materassini anno attualmente raggiunto un livello costruttivo altissimo, arrivando a garantire il massimo delle prestazioni in termini di comfort, isolamento termico, comprimibilità una volta chiusi, robustezza. Addirittura alcuni modelli hanno internamente leggerissimi fogli metallici in grado di isolare ulteriormente dal freddo. Insomma, comfort ad altissimi livelli anche in ambiente artico. Per contro dovremo essere dotati di buoni polmoni per il gonfiaggio e di kit di rattoppo in caso di forature indesiderate.

Materassini gonfiabili, autogonfianti e a cellule chiuse: acquista il meglio

È giunto il momento di dare un’occhiata al catalogo che Storfit ha dedicato ai materassini da campeggio, per prepararsi alla prossima vacanza o al prossimo bivacco avendo con sé soltanto il miglior materiale, quello che piace di più e quello che meglio risponde alle necessità specifiche.

Materassini Ferrino, Therm-a-rest e via dicendo: sono tanti i marchi presenti sul mercato e a te non resta che l’imbarazzo della scelta! E non dimenticare che per qualsiasi dubbio puoi sempre chiedere al team di specializzati di Storfit!