PRODOTTI

Gli scarponi da snowboard: scegli comfort e protezione!

Benvenuto nell’area che Storfit ha voluto riservare agli scarponi da snowboard: si tratta di un articolo di fondamentale importanza per tutti gli snowboarder e, visto che dev’essere indossato per parecchie ore, occorre sceglierlo con estrema cura; ma come?

Vediamo dunque quali sono gli elementi da considerare nella scelta di uno scarpone da snowboard. Una volta capito quali sono le variabili da considerare, potrete finalmente buttarvi a sfogliare il catalogo e, utilizzando i filtri di ricerca, selezionare le caratteristiche a voi più congeniali per quanto riguarda il sistema di allacciatura, il tipo di utilizzo, il livello, la rigidità e, naturalmente, la marca!

Allacciatura e flex degli scarponi da snowboard

Il mercato ha negli anni prodotto tre diversi sistemi di allacciatura che adottano modalità diverse ma che puntano in ogni caso a garantire comfort e sicurezza.

  • Laccio tradizionale: è il primo sistema che è stato sviluppato e ricorda fondamentalmente l’allacciatura delle scarpe. La stringa scorre fra i passanti e termina in un nodo che può essere stretto a piacimento;

  • Sistema Speed lacing: questo sistema, grazie a un semplice tirante, consente di allacciare lo scarpone con due soli movimenti, il primo per stringerlo e il secondo per bloccare il tirante in modo che non si allarghi;

  • Sistema BOA: questo sistema va a sostituire il tradizionale laccio con un cavetto in acciaio che viene stretto grazie a una comoda rotella. I modelli che presentano più di una rotella consentono quindi di stringere lo scarpone diversamente a seconda della zona.

Per quanto riguarda invece il flex, ovvero l’indice di rigidità dello scarpone, esso è direttamente collegato all’utilizzo per il quale ogni modello è stato pensato.

  • Flex morbido: gli scarponi con un flex morbido sono generalmente utilizzati nello snowboard freestyle e nei park, dove è necessario avere un’alta libertà di movimento per eseguire manovre e trick;

  • Flex medio: un flex medio risulta invece più efficace per un utilizzo all mountain; ideale per tutti gli snowboarder che amano diverse specialità e le praticano durante la stessa giornata;

  • Flex rigido: uno scarpone con flex rigido è invece da utilizzare quando si va a fare freeride; in questo caso è necessario avere ai piedi uno scarpone in grado di assicurare il massimo sostegno e la giusta reattività.

Scarponi Burton, Nitro, Northwave e non solo!

Tanti sono i marchi presenti sul catalogo che Storfit ha preparato per voi! A voi non resta che sfogliarlo dall’inizio alla fine per poi scegliere il prossimo scarpone da snowboarde per scegliere soltanto quello che più vi piace e che meglio risponde alle vostre specifiche necessità.

Qualche domanda? Niente paura, potete contattare il team di esperi nel settore che Storfit vi mette a disposizione e farla direttamente a loro; sapranno rispondervi e vi accompagneranno prima, durante e dopo l’acquisto, fino alla prossima pista, fino al prossimo park e fino alla prossima fresca!